Salta direttamente ai contenuti
Pulsante 118
Accesso Referti online Prenota un posto Amministrazione trasparente

 I compiti dei medici di base

I Medici di Medicina Generale e i Pediatri svolgono gratuitamente, per il cittadino, una serie di compiti, mentre per altre prestazioni è previsto il pagamento diretto da parte del cittadino (prestazioni a pagamento).
I Medici di Medicina Generale svolgono la propria attività per i cittadini residenti nel territorio di competenza del medico, iscritti al Servizio Sanitario Nazionale, dall’età di 14 anni; fino ad un massimo di 1.500 assistiti.
I Pediatri prendono in carico i bambini da 0 a 14 anni di età, fino ad un massimo di 900 assistiti. In casi di patologie o condizioni di disagio psico-sociale particolari, il genitore può fare richiesta per il mantenimento del pediatra fino al 16° anno di età, presentando una richiesta al distretto AUSL di residenza.
Dopo il compimento del sesto anno, tuttavia, il bambino può essere preso in carico da un medico di medicina generale.
L’attività del medico viene prestata nel suo studio o a domicilio dell'utente, avuto riguardo alla non trasferibilità dell'ammalato.
L’assistenza di medicina generale è garantita nell’ambito di residenza dei cittadini dal lunedi al venerdi dalle ore 8.00 alle ore 20.00 e il sabato dalle ore 8.00 alle ore 10.00.
Per gli orari dei singoli ambulatori si consultino le schede relative ad ogni Medico di Medicina Generale e Pediatra suddivisi per Comune.
Negli altri orari è attiva la Guardia Medica al numero telefonico 0571-9411.

 Prestazioni svolte gratuitamente dal pediatra
  1. Presa in carico del neonato entro il primo mese di vita
  2. Visite ambulatoriali e domiciliari
  3. Prescrizione di farmaci e accertamenti diagnostici
  4. Consulto con lo specialista in sede ambulatoriale o domiciliare
  5. Accesso presso gli ambienti di ricovero in fase di accettazione, degenza o dimissione del proprio assistito
  6. Certificazioni per l'ammissione all'asilo nido, alla scuola materna, alle scuole dell'obbligo e secondarie superiori, e ai fini dell'astensione dal lavoro del genitore a seguito di malattia del bambino
  7. Tenuta e aggiornamento di una scheda sanitaria pediatrica individuale su supporto informatico
  8. Certificazione dello stato di buona salute per lo svolgimento di attività sportive non agonistiche nell'ambito scolastico
  9. Richiesta di indagini specialistiche, proposte di ricovero e di cure termali
  10. Valutazione e assistenza al bambino con patologia cronica in forma integrata con l’assistenza specialistica, infermieristica e riabilitativa e in collegamento, ove necessario, con l’assistenza sociale
  11. Vaccinazioni obbligatorie, raccomandate e adesione ai programmi di vaccinazione antinfluenzale rivolti alla popolazione a rischio
  12. Effettuazione dei bilanci di salute e esecuzione di screening
  13. Assistenza programmata al domicilio e nelle strutture residenziali
  14. Sutura di ferita superficiale, rimozione di punti e medicazione
  15. Fleboclisi
  16. Tamponamento nasale anteriore
  17. Rimozione di tappo di cerume, rimozione di corpo estraneo
  18. Prima medicazione e medicazioni successive
  19. Toelette di perionichia supporata
  20. Asportazione di verruche
  21. Iniezione endovenosa
  22. Frenulectomia linguale
  23. Cateterismo vescicale
  24. Drenaggio di ascesso sottocutaneo
  25. Trattamento provvisorio di frattura o lussazione
  26. Terapia iniettoria desensibilizzante
  27. Riduzione della sublussazione articolare scapolo-omerale
  28. Riduzione della pronazione dolorosa dell’ulna
  29. Disponibilità per gli assistiti nei locali dello studio del medico della Carta dei Servizi in merito ai compiti, diritti e doveri del pediatra e dei cittadini.
 Prestazioni svolte gratuitamente dal medico di medicina generale
  1. Visite domiciliari e ambulatoriali
  2.  Consulto con lo specialista
  3. Tenuta ed aggiornamento di una scheda sanitaria individuale su supporto informatico
  4. Prescrizione di farmaci
  5. Richiesta di indagini specialistiche, proposte di ricovero e/o cure termali
  6. Certificati obbligatori per la riammissione a scuola nelle primarie e secondarie di primo e secondo grado
  7. Certificati di idoneità allo svolgimento di attività sportive non agonistiche nell’ambito scolastico
  8. Certificati di malattia per i lavoratori dipendenti
  9. Assistenza programmata al domicilio dell’assistito, anche in forma integrata con l’assistenza specialistica, infermieristica e riabilitativa, in collegamento se necessario con l’assistenza sociale
  10. Assistenza programmata sulle residenze protette e nelle collettività
  11. Accesso in ospedale in fase di accettazione, degenza e dimissione dell’assistito (se ritenuto opportuno dal medico di famiglia, nell’interesse del proprio assistito anche al fine di evitare dimissioni improprie)
  12. Esecuzione delle vaccinazioni obbligatorie e adesione alle campagne di vaccinazione antinfluenzale rivolte alla popolazione a rischio
  13. Disponibilità per gli assistiti nei locali dello studio del medico della Carta dei Servizi in merito ai compiti, diritti e doveri del medico e dei cittadini.

Il medico di medicina generale può eseguire gratuitamente anche alcune prestazioni dette “aggiuntive”. Tali prestazioni sono effettuate di norma presso lo studio del medico.

  1. Prima medicazione e medicazioni successive
  2. Sutura di ferita superficiale
  3. Rimozione di punti di sutura e medicazione
  4. Cateterismo uretrale nell’uomo
  5. Cateterismo uretrale nella donna
  6. Tamponamento nasale anteriore
  7. Fleboclisi eseguita solo in caso di urgenza
  8. Lavanda gastrica
  9. Iniezione di gammaglobulina o vaccinazione antitetanica
  10. Iniezione sottocutanea desensibilizzante (praticabile solo in studi dotati di frigorifero)
  11. Tampone faringeo, prelievo di sangue per esame batteriologico (solo su cittadini non ambulabili)

Salvo che sia diversamente previsto dal nomenclatore regionale delle prestazioni specialistiche ambulatoriali, le prestazioni di particolare impegno professionale sono eseguite al domicilio del cittadino o nello studio del medico secondo le condizioni di salute dell’assistito.
Per l’esecuzione di queste prestazioni lo studio del medico deve essere adeguatamente attrezzato. L'Azienda sanitaria Toscana Centro esercita i controlli sull’idoneità dello studio.

 Prestazioni svolte a pagamento dal pediatra

Prestazioni richieste ed effettuate nelle fasce prefestive e festive (in orario di Guardia Medica) e tutte quelle prestazioni non comprese nell'elenco delle prestazioni gratuite.

 Prestazioni svolte a pagamento dal Medico di medicina generale

Tutte quelle prestazioni non comprese nell'elenco delle prestazioni gratuite fornite dal medico.

 Vaccinazioni obbligatorie e raccomandate

Le vaccinazioni previste dal calendario regionale delle vaccinazioni sono effettuate gratuitamente dai pediatri che aderiscono all'accordo regionale o dai servizi di Igiene pubblica dell'Azienda Sanitaria.